Perché oggi un’azienda mira sempre più ad essere sostenibile ed eco-sostenibile?

Nel 2015 i Paesi membri delle Nazioni Unite hanno stipulato l’Agenda 2030. Un programma d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità sottoscritto dai governi dei 193 Paesi dell’ONU.

Ciò significa che TUTTE le aziende e le imprese che appartengono ai Paesi ONU (quindi anche l’Italia) devono prima o poi affrontare un CAMBIAMENTO per lo sviluppo sostenibile entro il 2030…completando quanti più punti possibili dei 17 Obiettivi fissati nell’Agenda.

Brega srl in tutto questo…si è mobilitata al cambiamento?

Siamo felici di affermare che dal 2012 Brega si impegna in una trasformazione ecologica per diventare un’azienda sostenibile grazie all’attuazione di importanti cambiamenti come:

  • Impianto fotovoltaico
  • Installazione di LED a basso consumo
  • Costruzione dei nuovi uffici con materiale eco-friendly
  • Salvaguardia dell’acqua con l’Installazione di erogatori
  • Riduzione delle plastiche utilizzate

L’impianto fotovoltaico: un nostro orgoglio dal 2012

10 anni fa abbiamo investito nelle energie rinnovabili installando sopra la copertura dello stabilimento di Brega srl un impianto di pannelli fotovoltaici.

Da quel momento in azienda abbiamo sfruttato l’energia auto-prodotta grazie ai raggi solari. L’inutilizzato viene rivenduto.

Solo per dare qualche dato lo scorso anno – nel 2021- sono stati ricavati dall’impianto fotovoltaico in media 135.000 KWh (pari al 71.550 kg di CO2 non emessa nell’ambiente).
Giusto per fornire un esempio, un’automobile a benzina che percorre 20 mila Km all’anno produce circa 2.160 Kg di anidride carbonica.

Negli ultimi 10 anni sono stati prodotti in media 1.300.000 kWh di energia grazie ai raggi solari.

Il fotovoltaico è stato solo l’inizio di una trasformazione più profonda in azienda che ci ha visto circa ogni 2 anni impegnati in una sfida sostenibile…

 

 

Dispenser d’acqua e borracce: verso l’obiettivo plastic-free

Il risparmio energetico non è l’unico obiettivo che perseguiamo dell’Agenda 2030.
Tra i punti del programma la salvaguardia e il rispetto dell’acqua è fondamentale.

Dall’anno scorso abbiamo dotato tutti i nostri dipendenti di borracce in metallo riutilizzabili ed è stato installato un erogatore d’acqua in ufficio. Per un refill continuo e gratuito.

Oltre a un consumo più corretto dell’acqua si sono completamente abbandonati materiali plastici come bottiglie e bicchieri, in tutto lo stabilimento per abbassare la nostra impronta ambientale.

 

 

Legno, pietra, ferro: i nuovi uffici nascono rispettando l’ambiente

Nel 2021 è nata l’esigenza di avere nuovi uffici e nuovi ambienti di lavoro.

Per la loro costruzione abbiamo utilizzato materiali come ferro, acciaio, pietra e legno.

Ci piace pensare di lavorare in un ambiente “vivo”, confortevole e moderno che per essere costruito ha generato un basso impatto ambientale.In particolare i rivestimenti esterni dell’impianto sono in una lega di polimero a base di legno e PVC, esso consente all’edificio:

  • Una lunga resistenza
  • Un abbattimento del calore esterno e un isolamento del calore interno
  • Una bassa infiammabilità

Il legno utilizzato deriva da fonti di approvvigionamento FSC, marchio che identifica prodotti contenenti legno proveniente da foreste gestite in maniera corretta e responsabile.

Il legno utilizzato nel nostro impianto è riciclabile al 100%.

Per fabbricarlo si utilizzano residui di legno provenienti da altre lavorazioni. Non contiene metalli pesanti e non rilascia formaldeide, dannosa per la salute.
Come ultimo punto…è esteticamente molto piacevole! 😉

Impianto a LED: abbattimento dei consumi elettrici

Con i nuovi uffici abbiamo dato nuova luce all’impianto!
Non solo metaforicamente ma grazie a un cambiamento radicale dell’illuminazione in azienda.

In ufficio e in fabbrica abbiamo sostituito le vecchie lampadine rimpiazzandole con LED di ultima generazione per un minor consumo di energia.

È stato un vero e proprio investimento di energie e di denaro che siamo convinti verrà ripagato, non solo economicamente ma dal futuro della nostra azienda e dal territorio.

 

Questi sforzi: l’energia rinnovabile, l’attenzione all’uso di materiali riciclabili e la riduzione dello spreco energetico ci stanno portando ad essere un’azienda attenta alla tematica sostenibile.

Questi cambiamenti ci mettono in linea con gli obiettivi futuri sia dell’Agenda 2030 dell’ONU, sia con la Transizione Ecologica che sta avvenendo in Italia e in Europa… e il prossimo passo?

Siamo in procinto di installare una colonnina elettrica di ricarica nel parcheggio aziendale a disposizione gratuitamente dei nostri dipendenti.